Home / Prodotti / Caccia al Piano

CACCIA AL PIANO

Bolgheri DOC Superiore

2018

È un’attenta e minuziosa selezione delle migliori uve della vigna San Biagio, il cru più importante della Tenuta e tra i più vocati dell’intero territorio Bolgherese. Un blend di Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc, due vitigni che hanno trovato in questo piccolo paradiso protetto dai boschi le condizioni ideali per esprimere carattere, struttura, eleganza e propensione all’invecchiamento. È questa la carta d’identità di Caccia al Piano Bolgheri Superiore DOC, la nuova eccellenza creata dalla famiglia Ziliani.

PREMI & RICONOSCIMENTI

I Vini di Veronelli – 94/100 – 3 Stelle Oro
James Suckling  –  93/100
Vinum / Top of Toskana  –  17/20
Doctor Wine  –  93/100
Falstaff  –  92/100
Gambero Rosso  –  2 Bicchieri Rossi
Wines Critic  –  93/100

UVAGGIO

70% Cabernet Sauvignon
30% Cabernet Franc

CLIMA

La prima annata prodotta è la 2018, caratterizzata da un inverno dinamico che nel mese di febbraio ha registrato temperature sotto lo zero per diversi giorni. La primavera è stata contraddistinta da abbondanti precipitazioni che hanno permesso una buona riserva idrica. Le perfette condizioni climatiche dei mesi estivi, con temperature nella media e ottime escursioni termiche tra giorno e notte, hanno portato l’uva ad una maturazione ottimale.

VINIFICAZIONE

Nell’annata 2018 la vendemmia del Cabernet Franc è iniziata  il 26 settembre ed è finita il 29, mentre il Cabernet Sauvignon è stato raccolto tra il 4 e 5 di ottobre con una resa per ettaro media di circa 60 quintali di uva. Come sempre, i diversi vitigni vengono vendemmiati manualmente in epoche differenti e successivamente vinificati separatamente.

Le uve, una volta arrivate in azienda in cassette da 15 kg, dopo un’attenta selezione manuale sul tavolo di cernita, vengono diraspate ad acino intero, fermentando poi sia in tini di acciaio inox che di rovere a temperatura controllata.

MATURAZIONE

Dopo la maturazione di un anno in barrique di rovere francese, proveniente dalle foreste certificate di Allier  e Tronçais, sia nuove (50%) che di secondo passaggio, selezionate tra le migliori tonnellerie con diversi gradi di tostatura, si procede al definitivo blend tra i differenti vini. Segue un ulteriore fase di riposo sia in botti grandi che barrique per circa 12 mesi. Dopo l’imbottigliamento, un affinamento di ulteriori 6 mesi in bottiglia conferisce al vino armonia ed eleganza.

La produzione totale per l’annata 2018 è stata di 12.500 bottiglie da 750ml, 360 da 1,5l e 40 da 3 litri.

PREMI & RICONOSCIMENTI

I Vini di Veronelli – 94/100 – 3 Stelle Oro
James Suckling  –  93/100
Vinum / Top of Toskana  –  17/20
Doctor Wine  –  93/100
Falstaff  –  92/100
Gambero Rosso  –  2 Bicchieri Rossi
Wines Critic  –  93/100